Skip Navigation LinksHome Visualizza Percorso








Statistiche

Accessi: 5753187
Oggi: 1431
Utenti online: 65

La cipolla calabrese

La cipolla Rossa è conosciuta da 2 millenni. Essa è stata importata dai Greci, ma gli Arabi ne migliorarono la coltivazione, rendendolo un alimento basale della cucina calabrese sia per la sua dolcezza, rispetto ad altre cipolle, che per la sua digeribilità. Ci sono diversi modi di assaporare il suo gusto, infatti si può mangiare sia cruda che fritta o ripiena. Le cipolle rosse originali si producono lungo la costa tirrenica della Calabria e più precisamente lungo la Costa degli Dei, che parte dal comune di Nicotera fino ad arrivare a Pizzo, ma essa ormai viene prodotta anche lungo le costa di Lamezia Terme fino ad Amantea in provincia di Cosenza. Solo grazie al terreno così particolarmente fertile e sabbioso, al microclima presente in queste zone e al mix di sole e mare, la cipolla trova il suo habitat naturale che la rende unica al mondo, infatti, in questi anni nel resto del mondo si è cercato di produrla, ma i risultati sono stati davvero scarsi.

Non visualizzi correttamente le mappe di google? Clicca qui.
Opzioni sul Percorso
Destinazioni

1  Spiaggia di Nicotera
2  Chiesa di San Zaccaria
3  Costa di Tropea
4  Chiesetta di Piedigrotta
5  Cattedrale SS Pietro e Paolo
6  Castello Normanno-Svevo
7  Spiaggia Amantea
TD Group Italia S.r.l.
Citypost SpA Soluzioni per il mondo postale
Hotel La Principessa
Hotel Barbieri
Club Residence Capopiccolo
Hotel Eurolido