Skip Navigation LinksHome Punti di interesse Dettaglio PoI








Statistiche

Accessi: 6173687
Oggi: 315
Utenti online: 58

musei.png Museo Archeologico Capo Colonna

Capo Colonna, Crotone   (KR)

Altri PoI vicini

Museo archeologico di Capo Colonna Istituito il 29 luglio 2006 dopo più di cinque anni di lavoro, il Museo Archeologico di Capo Colonna è una struttura architettonica creata ex novo disposta lungo l’asse est-ovest del promontorio Lacinio e su una superficie di 3.000 mq. Al suo interno sono custoditi i reperti archeologici rinvenuti durante le campagne di scavo sul promontorio durate più di un secolo e che documentano la presenza degli insediamenti della civiltà greca e romana. Oltre alla particolare attenzione rivolta all’aspetto paesistico e ambientale, il Museo è stato progettato come un edificio che potesse avere un basso livello di consumi ed un bilancio energetico positivo grazie ai suoi 200 mq di pannelli fotovoltaici. La struttura presenta un ingresso a loggia dal quale ci si immette nella reception e nei tre padiglioni denominati “La Terra”, “Il Sacro” e “Il Mare”: tre sezioni espositive di 380 mq ciascuna. La prima sezione, dedicata alla terra, conduce alla scoperta della colonia romana che si sviluppò nell’area del santuario dal 194 a.C. al I sec. d.C. Un cippo di età arcaica con iscrizione in alfabeto greco, dedicato ad Hera Eleutheria, costituisce il primo reperto di età greca dal quale si accede alla seconda sezione dedicata al sacro e di conseguenza ai reperti di epoca magnogreca. In questa sala si può riscoprire, attraverso membrature architettoniche e frammenti di sculture di marmo appartenenti a statue frontonali, di terracotta ed ex voto, la sontuosa articolazione del santuario dedicato alla Dea. L’ultima sezione, dedicata al mare, presenta i rinvenimenti subacquei che, disposti su di un pavimento sabbioso, permettono di tracciare un quadro della frequenza delle navi e dei convogli che percorsero queste rotte, dalle prime fasi di navigazione pregreca fino ai relitti della seconda guerra mondiale. Il Museo presenta un’area all’aperto al suo interno: si tratta del giardino di Hera, un moderno omaggio alla Dea mediante la commemorazione del bosco sacro. In esso sono stati scelti gli elementi naturali che potessero rievocarne il mito, tra cui l’albero di pere, l’albero di mele, il giglio e altre piante simbolo di fecondità, come il mirto e il melograno. La visita alla struttura è accompagnata da numerosi servizi per il turista ed aree per eventi culturali di varia natura: la sala conferenze, spazi espositivi per allestimenti temporanei, giardini con lunghi percorsi nel verde ma anche una libreria, un ristorante ed un bar.
Non visualizzi correttamente le mappe di google? Clicca qui.

Contenuti Multimediali

I contenuti multimediali associati al punto di interesse possono essere scaricati sul palmare solo dopo che ti sei registrato. Comunque puoi visualizzare l'anteprima di immagini e video, ed ascoltare l'audio delle descrizioni.

Foto: 1
Museo archeologico di Capo Colonna
Audio: 1
Museo Archeologico
Video: 0
TD Group Italia S.r.l.
Citypost SpA Soluzioni per il mondo postale
Hotel La Principessa
Hotel Barbieri
Club Residence Capopiccolo
Hotel Eurolido