Skip Navigation LinksHome Provincia Comune








Statistiche

Accessi: 6224993
Oggi: 1642
Utenti online: 57

Guardia Piemontese (CS) Previsioni a Guardia Piemontese
Abitanti : 1569 CAP : 87020 Altitudine : 515 m Prefisso : 0982 Superficie : 21 Kmq

Guardia Piemontese Posizionata lungo il litorale alto tirrenico, il comune di Guardia Piemontese ha la particolarità di essere l’unica comunità occitana della Calabria fondata da una immigrazione di valdesi provenienti da Lombardia e Piemonte sfuggiti alle persecuzioni della Chiesa cattolica. Predicavano in povertà e si stanziarono nell’antica Guardia Lombarda intorno al XII e XIII secolo. Gli abitanti erano aumentati in seguito ad altre immigrazioni e tentarono un moto di riforma religiosa attorno alla metà del XVI secolo ma furono sterminati dal cardinale Ghislieri, il futuro papa Pio V. Il nome attuale risale al 1863 e nonostante Guardia Piemontese costituisca una delle isole etnico - linguistiche più interessanti dell’Italia meridionale, la comunità che parla una lingua di tipo gallo – provenzale con un notevole patrimonio di poesia popolare, ha quasi del tutto dimenticato la sua origine. Il paese conserva alcune tradizioni locali come l’abbigliamento delle donne, che portano il tradizionale costume valdese detto “tramontana” che evoca principi di castità e come l’usanza, in occasioni luttuose, di battezzare le porte e le finestre per esorcizzare l’anima del defunto ed impedire che rimanga nella casa nella quale era vissuta. Il paese è suddiviso in due zone: la parte antica e la parte “nuova”, comunemente definite dagli abitanti “Guardia Piemontese paese” e “Guardia Piemontese marina”. Il centro storico conserva le mura di cinta con porte di cui una è detta “Porta della strage” il cui nome è legato indissolubilmente alla strage dei Valdesi il cui innocente sangue, come narra la tradizione, si riversò dal Castello fino alla porta stessa e da lì verso il mare. Il borgo, fatto da strade strette e tortuose pavimentate in pietra, è interessato da emergenze storico architettoniche come la chiesa di S. Andrea apostolo che conserva l'antico coro ligneo intagliato del XVI-XVII secolo, composto da 33 sedili divisi in due ordini di posto, 21 nella parte superiore e 12 più in basso con muri abbelliti da tele su cornici artistiche e da colossali e vivaci affreschi. Le tradizioni storico popolari della comunità di Guardia Piemontese trovano nell’allestimento del Museo della Civiltà Contadina una loro collocazione che mira a ricostruire la casa simbolo dell’antica civiltà contadina. Inaugurato nel 1989 con l’intento di recuperare e valorizzare la lingua occitana e i suoi valori culturali, il Museo si è realizzato per merito di donazioni fatte dalle famiglie del paese che detenevano oggetti tradizionali di fattura artigianale.


Punti di interesse

Visita i punti di interesse nel comune di Guardia Piemontese.

Porta del Sangue
Torre di Guardia


Percorsi

Percorri gli itinerari che attraversano il territorio di Guardia Piemontese.

Popoli Arbereshe e Valdesi
Castelli nel Cosentino


Ricettività e Ristorazione

Dove dormire, mangiare e acquistare prodotti tipici a Guardia Piemontese.

Alberghi
Hotel Italia - Via Nazionale 52 - tel. 0982-94059/94098/94317
Hotel Grosso - Viale Aldo Moro - tel. 0982-90112
Hotel Marina Blu - Via Strada Statale .18, - tel. 0982-94129
Hotel Mediterraneo - Via Marina, - tel. 0982-94122
Hotel Moderno - Via Terme - tel. 0982-94049
Hotel Zilema - Via Nazionale, 225 - tel. 0982-94702
Hotel Zilema - Stada Statale 18 - tel. 0982-94702
Bed and Breakfast
Bed And Breakfast Athena Palace - Via Del Mare, 2 - tel. 0982-972748

TD Group Italia S.r.l.
Citypost SpA Soluzioni per il mondo postale
Hotel La Principessa
Hotel Barbieri
Club Residence Capopiccolo
Hotel Eurolido